La Fascia olivata Assisi-Spoleto è paesaggio rurale storico

Perugia 10 gennaio 2018 – E’ un riconoscimento fondamentale, ma anche la prima tappa di un percorso che porterà il cuore verde dell’Umbria al riconoscimento di patrimonio culturale. Questa mattina

Gli ulivi dell’Umbria vogliono il riconoscimento Unesco

L’iscrizione della fascia olivata nel Registro Nazionale del Paesaggio Rurale, delle Pratiche Agricole e Conoscenze Tradizionali e la candidatura dell’area quale patrimonio Unesco tra gli obiettivi del protocollo d’Intesa “Paesaggio

Fascia olivata, avviato il percorso per il riconoscimento a patrimonio Unesco

La Fascia olivata Assisi-Spoleto, area pedemontana interamente coltivata ad olivi che si estende su una superficie di 6142 ettari, si candida per essere inserita nel Registro nazionale dei paesaggi rurali