Dopo il riconoscimento Giahs, il “Progetto Olio” e poi l’obiettivo Unesco

“Un grande passo in avanti verso il riconoscimento di “bene culturale dell’umanità” per l’Unesco”. E’ stato così definito l’ingresso della “Fascia olivata Assisi- Spoleto” nei Sistemi del Patrimonio agricolo di

La Fascia olivata Assisi- Spoleto diventa Patrimonio agricolo di rilevanza mondiale della Fao

La “Fascia olivata Assisi- Spoleto” entra a far parte dei Sistemi del Patrimonio agricolo di rilevanza mondiale della Fao, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura: primo territorio italiano,

Danni da maltempo, chiesta proroga per le domande e lo stato di calamità naturale

I recenti eventi atmosferici, che hanno colpito in maniera severa anche l’Umbria, hanno prodotto ingenti danni da maltempo alle coltivazioni. A marzo le forti gelate hanno interessato in particolare modo

Paesaggio rurale storico, la “Fascia olivata Assisi – Spoleto” premiata a Roma

Dopo l’annuncio è arrivato il riconoscimento ufficiale con tanto di “diploma” : la Fascia olivata Assisi – Spoleto è stata premiata quale Paesaggio rurale storico in una cerimonia avvenuta giovedì

Tirreno – Adriatico, terza e quarta tappa dedicate alla Fascia olivata

Saranno DEDICATE ALLA PROMOZIONE DELLA FASCIA OLIVATA ASSISI-SPOLETO le tappe umbre della Tirreno Adriatico. La terza tappa arriverà a Trevi il 9 marzo, mentre la quarta tappa ripartirà da Foligno.

La Fascia Olivata punta al riconoscimento Giahs (Fao)

La “Fascia olivata Assisi-Spoleto” punta dritto al riconoscimento del suo paesaggio ricco di biodiversità all’interno del “Programma Giahs” (Globally important agricultural heritage systems) della Fao, l’organizzazione delle Nazioni Unite per

La Fascia olivata Assisi-Spoleto è paesaggio rurale storico

Perugia 10 gennaio 2018 – E’ un riconoscimento fondamentale, ma anche la prima tappa di un percorso che porterà il cuore verde dell’Umbria al riconoscimento di patrimonio culturale. Questa mattina

Gli ulivi dell’Umbria vogliono il riconoscimento Unesco

L’iscrizione della fascia olivata nel Registro Nazionale del Paesaggio Rurale, delle Pratiche Agricole e Conoscenze Tradizionali e la candidatura dell’area quale patrimonio Unesco tra gli obiettivi del protocollo d’Intesa “Paesaggio

Fascia olivata, avviato il percorso per il riconoscimento a patrimonio Unesco

La Fascia olivata Assisi-Spoleto, area pedemontana interamente coltivata ad olivi che si estende su una superficie di 6142 ettari, si candida per essere inserita nel Registro nazionale dei paesaggi rurali