Dopo il riconoscimento Giahs, il “Progetto Olio” e poi l’obiettivo Unesco

“Un grande passo in avanti verso il riconoscimento di “bene culturale dell’umanità” per l’Unesco”. E’ stato così definito l’ingresso della “Fascia olivata Assisi- Spoleto” nei Sistemi del Patrimonio agricolo di

La Fascia olivata Assisi- Spoleto diventa Patrimonio agricolo di rilevanza mondiale della Fao

La “Fascia olivata Assisi- Spoleto” entra a far parte dei Sistemi del Patrimonio agricolo di rilevanza mondiale della Fao, l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura: primo territorio italiano,

Danni da maltempo, chiesta proroga per le domande e lo stato di calamità naturale

I recenti eventi atmosferici, che hanno colpito in maniera severa anche l’Umbria, hanno prodotto ingenti danni da maltempo alle coltivazioni. A marzo le forti gelate hanno interessato in particolare modo

Paesaggio rurale storico, la “Fascia olivata Assisi – Spoleto” premiata a Roma

Dopo l’annuncio è arrivato il riconoscimento ufficiale con tanto di “diploma” : la Fascia olivata Assisi – Spoleto è stata premiata quale Paesaggio rurale storico in una cerimonia avvenuta giovedì

Tirreno – Adriatico, terza e quarta tappa dedicate alla Fascia olivata

Saranno DEDICATE ALLA PROMOZIONE DELLA FASCIA OLIVATA ASSISI-SPOLETO le tappe umbre della Tirreno Adriatico. La terza tappa arriverà a Trevi il 9 marzo, mentre la quarta tappa ripartirà da Foligno.

La Fascia Olivata punta al riconoscimento Giahs (Fao)

La “Fascia olivata Assisi-Spoleto” punta dritto al riconoscimento del suo paesaggio ricco di biodiversità all’interno del “Programma Giahs” (Globally important agricultural heritage systems) della Fao, l’organizzazione delle Nazioni Unite per